Misura cautelare per lo stalker di Lucoli eseguita dai Carabinieri

Lucoli (Aq). Per circa un anno ha perseguitato la ex fidanzata, finalmente oggi è stato sottoposto a misura cautelare del divieto di  avvicinamento alla ragazza.

Fonte immagine http://images.dailylife.com.au/2013/02/22/4053474/LT-stalkingartn_20130222104947269726-300x0.jpgI Carabinieri della Stazione di Paganica hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa a seguito di denuncia per atti persecutori nei confronti di A. M. 36 anni domiciliato a Lucoli. Il giovane il 5 gennaio era stato arrestato in flagranza di reato per atti persecutori nei confronti della sua ex ragazza che risiede a Tempera. In quella circostanza l’uomo fuori casa della donna aveva dato in escandescenze e la giovane fu costretta a difendersi addirittura con un coltello. Provvidenziale risultò il tempestivo intervento dei militari della Stazione di Paganica, guidati dal Maresciallo Nunzio Gentile, che evitarono il peggio e trassero in arresto il 36enne. Nonostante le limitazioni alla libertà personale fino allo scorso novembre l’uomo ha continuato a perseguitare la sua ex costretta a cambiare molte abitudini della propria vita, intimorita dalle minacce, dai pedinamenti e altri atti persecutori del ragazzo. Così la donna si è di nuovo rivolta ai Carabinieri che, dopo un’accurata indagine volta a raccogliere elementi di colpevolezza in ordine al reato di stalking hanno reso possibile l’applicazione della misura cautelare disposta dall’autorità giudiziaria eseguita, qualche giorno fa, dai militari del Maresciallo Gentile. L’uomo non potrà quindi avvicinarsi alla sua ex fidanzata e a tutti i luoghi che lei frequenta, sperando che il provvedimento restituirà un po’ di tranquillità alla donna.

mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.