Quattro Comuni insieme per valorizzare la ferrovia Terni-Rieti-L’Aquila-Sulmona

Si punta alto per rilanciare la rete ferroviaria Terni-Rieti-L’Aquila-Sulmona. l’obiettivo è garantire un’offerta turistica integrata grazie ad un progetto che vede assieme, finalmente, Sulmona con i Comuni di Terni, Rieti e L’Aquila che puntano allo sviluppo territoriale attraverso e attorno alla linea ferroviaria.

Ponte ferroviario più alto d'Italia stazione fs Anversa degli Abruzzi fto2Trozzi Report-age.com 01.04.2013
Il ponte più alto d’Italia nelle storiche ferrovie. foto Trozzi

Un’iniziativa fortemente voluta dal vice sindaco di Sulmona, Luisa Taglieri, che dopo essere riuscita a far si che anche Sulmona fosse inserita nel progetto, ha impresso una decisa accelerata alla pratica tanto che già da domani sarà attivato un tavolo di lavoro al Ministro delle infrastrutture per definire congiuntamente le potenzialità di sviluppo connesse al progetto e a una strategia di intervento: valorizzare la linea ferroviaria Terni – Rieti – L’Aquila-Sulmona. Soprattutto per realizzare una proposta turistica integrata tra Abruzzo e Umbria con percorsi escursionistici, visite guidate a città d’arte, siti archeologici e itinerari dedicati a turismo religioso. In passato, su impulso del Comune di Terni, è stato svolto anche uno studio di fattibilità. A tal proposito i rappresentanti dei quattro Comuni hanno già chiesto al vice ministro, Riccardo Nencini, la sottoscrizione di un protocollo di intesa che dia all’iniziativa solide gambe per camminare. In particolare, considerato che la linea ferroviaria si potrebbe anche inserire nell’itinerario del Treno dell’Appennino il cui tracciato complessivo di 640 Km va da Sansepolcro a Salerno, i 4 Comuni sollecitano di verificare, attualizzare e implementare i contenuti e le linee di intervento già individuate e favorire forme di finanziamento, comprese le risorse comunitarie delta programmazione 2014/2020 riservate alle Regioni interessate. “Voglio ringraziare il vice ministro ai trasporti e alle infrastrutture del senatore, Riccardo Nencini,per aver permesso che anche Sulmona fosse inserita net progetto –  spiega la vicesindaco Luisa Taglieri – sono convinta che anche con la storica linea ferroviaria Sulmona Terni che attraversa paesaggi unici e incontaminati, Si possa sviluppare un’offerta turistica che contribuisca a ridare linfa vitale all’economia del territorio”.

mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.