Il generale Sirimarco a Pacentro per il saluto a Franco Lattanzio Caduto a Nāṣiriya

Pacentro (Aq). Per la commemorazione dei Caduti a Nassiriya, 28 persone di cui 19 militari italiani vittime dell’attentato terroristico di 12 anni fa in Iraq, il comandante della Legione Carabinieri Abruzzo, generale Michele Sirimarco, è stato questo pomeriggio a Pacentro, per un commosso saluto nella cappella in cui riposa il Maresciallo dei carabinieri, Franco Lattanzio, vittima del terrorismo.

Sirimarco e Belleli (Foto Trozzi)
Sirimarco e Bellelli (Foto Trozzi)

Maria Trozzi

In preghiera, con il generale, anche il Procuratore della Repubblica di Sulmona, Giuseppe Bellelli. Parole di conforto dell’alto Ufficiale non sono mancate ai familiari del giovane maresciallo, l’Arma sarà sempre vicino ai parenti delle vittime e sosterrà i loro cari. Il Comandante Sirimarco ha ricordato il giovane come grande esempio di coraggio, di  forza e dignità per l’amore che quest’Uomo, un militare, ha dato al suo Paese sacrificando la vita per la Democrazia. Erano presenti alla sentita cerimonia i comandanti delle stazioni e dei comandi compagnia carabinieri che garantiscono il controllo nell’entroterra abruzzese.

Foto Trozzi
Foto Trozzi

In visita ai Comandi compagnia e alle stazioni della regione, oggi il Generale Sirimarco è stato in provincia dell’Aquila, per l’esattezza in valle Peligna, a salutare i carabinieri delle diverse stazioni e del Comando Compagnia di Sulmona (Aq). Dopo la visita al Cimitero di Pacentro e alla stazione carabinieri della località turistico- montana Sirimarco ha visitato la stazione carabinieri di Pratola Peligna (Aq).

Franco Lattanzio aveva 38 anni nel 2006, era Maresciallo capo dei Carabinieri in servizio nella sede del Comando Regionale di Chieti. Il giovane rimase coinvolto nell’ennesimo attentato terroristico e il 27 aprile di quell’anno perse la vita. Nell’attacco al blindato dei carabinieri di quella tragica mattina, tra Campo Mittica e il Comando provinciale, erano morti il maggiore dell’esercito Nicola Ciardelli 34 anni, il maresciallo dei carabinieri Carlo De Trizio 37 anni, e un caporale romeno di 28 anni. Dopo 10 giorni di agonia, purtroppo, per le ferite riportate nell’esplosione sulla strada di Nassiriya, muore anche il maresciallo dei carabinieri Enrico Frassanito 41 anni di Verona.

mariatrozzi77@gmail.com

Un pensiero riguardo “Il generale Sirimarco a Pacentro per il saluto a Franco Lattanzio Caduto a Nāṣiriya

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.