Stalking in Marsica eseguita altra misura cautelare

Avezzano (Aq). I Carabinieri di Avezzano hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento di un giovane alla sua ex fidanzata, l’uomo non potrà stare nei luoghi frequentati abitualmente dalla ragazza e dai suoi parenti e gli è fatto divieto di comunicare, con qualsiasi mezzo, con tali persone.

Carabinieri 112 Report-age.com 2015La misura cautelare, emessa dal gip del tribunale di Avezzano, su richiesta della procura della Repubblica, è scaturita dagli esiti investigativi riferiti dalla stazione Carabinieri di Avezzano, effettuati a seguito di una denuncia prodotta da una donna per  atti persecutori commessi da un 39enne sempre del luogo al quale, per tali motivi, è stato imposto il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla parte offesa. Dopo serratissime indagini, svolte dai militari dell’Arma di Avezzano, verificati i gravi fatti e la condotta tenuta dall’uomo, l’emissione della misura, a freno del comportamento dell’uomo. Questi, a seguito della conclusione della relazione con la ex compagna, si era presentato più volte nelle vicinanze dell’abitazione creando gravi tensioni, danneggiando l’autovettura della ex e con invettive contro la donna che hanno poi fatto scaturire la richiesta di intervento dei carabinieri. La misura cautelare è scaturita pertanto in conseguenza di gravi episodi di atti persecutori perpetrati nei confronti della ex, con reiterate condotte oppressive protrattesi dallo scorso mese di giugno ad oggi, con cui l’uomo ha perseguito con telefonate e messaggi sms, danneggiamenti dell’autovettura e addirittura tentativi di effrazione all’interno delle pertinenze dell’abitazione della donna e del padre, cagionandole un perdurante stato di ansia, paura ed insicurezza.

Approfondimento

Dopo 4 anni di violenze sulla convivente è stato allontanato dalla famiglia 15.09.2015

Di nuovo in carcere il giovane stalker marsicano 11.08.2015

Arresto per violenza sessuale e atti persecutori in Marsica 26.03.2015

3 risposte a "Stalking in Marsica eseguita altra misura cautelare"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.