Bucchianico: M5S chiede al sindaco la sospensione dei lavori per l’elettrodotto 380 kv

Bucchianico (Ch). Troppe incongruenze da accertare, con una Interpellanza davvero puntuale il Movimento 5 stelle chiede al primo cittadino di Bucchianico, Gianluca de’ Leonardis, una ordinanza cautelativa di sospensione dei lavori dell’elettrodotto Terna, l’iniziativa è portata avanti dal pentastellato consigliere comunale, Alfredo Mantini, all’opposizione.

Elettrodotto Report-age.com 2015Lacune evidenti nel lavoro e si accumulano le questioni irrisolte di Terna che prosegue a Bucchianico, come negli altri comuni delle province di Chieti e Pescara, con le operazioni per installare i piloni del mega impianto. In una nota il Movimento 5 stelle di Bucchianico chiarisce che i problemi interessano “sondaggi e analisi mancanti (secondo Regione Abruzzo) e cantieri che cominciano dalla costruzione di pali monostelo e terminano con profili a traliccio metallicco. Ulteriori dubbi vengono confermati dalla nuova puntuale analisi presentata dal Dipartimento opere pubbliche, governo del territorio e politiche Ambientali, del 9 settembre, in cui si negano nuovamente le prescrizioni a12 e a25, in essa si indica come mancanti i sondaggi per arrivare alla caratterizzazione dei cantieri (già ampiamente avviati) dei piloni 40, 41 e 44 e inoltre si evince che nelle verifiche di ottemperanza per i sostegni dal 37 al 46 (ovvero 10 degli 11 piloni ricadenti nel territorio comunale di Bucchianico)  non è possibile riscontrare la compatibilità dell’intervento con le caratteristiche geologiche e geomorfologiche dell’area o ci sono delle differenze di valutazione del dissesto nelle sue dimensioni – nel documento i 5 stelle  di Bucchianico fanno riferimento, nella maggior parte dei casi, a sostegni ubicati a monte di aree calanchive dall’esame dello Stralcio della Carta geomorfologica del Pai, Piano stralcio per l’assetto idrogeologico. “Escluso il 42, per le restanti le caratteristiche geologiche, geomorfologiche, idrogeologiche e geotecniche non sono state analizzate – prosegue la disamina del consigliere a 5 stelle –  Non ci si spiega come Terna possa ora assolvere correttamente alla prescrizione e soprattutto come possano aver svolto correttamente i lavori alla luce delle gravi mancanze evidenziate dalla Regione. Alla luce di questi fatti, in aggiunta alle segnalazioni riportate nell’Interpellanza inviata al sindaco il 14 settembre e della celerità di esecuzione dei sopraindicati sostegni da parte di Terna spa, il portavoce M5S a Bucchianico, Alfredo Mantini, invita il Sindaco Gianluca De Leonardis a far partire – in via cautelativa – un’ordinanza di sospensione lavori, al fine di accertare difformità ed evitare irregolarità a danno del paesaggio e della pubblica sicurezza” tra gli amministratori di questa landa desolata qualcuno ascolta e prova a rispondere alle richieste di aiuto e di giustizia dei cittadini.

Interpellanza M5S: abusi edilizi elettrodotto 380 kV Terna

Aggiornamenti

Elettrodotto sulle scarpate. Mantini ‘Il ministero sospenda i lavori’ 09.10.2015

Approfondimenti

L’Autorità di bacino bacchetta Terna: “Fa chiù guaje la scienz che l’ignoranza” 06.10.2015

Il 69 è quasi fatto, manca poco per accontentare Terna! 04.10.2015 

Deriva tragicomica dell’elettrodotto Villanova-Gissi, gigante dai piedi d’argilla. Terzo dossier 03.10.2015

3 risposte a "Bucchianico: M5S chiede al sindaco la sospensione dei lavori per l’elettrodotto 380 kv"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.