Cucciolo di lupo soccorso dal presidente di Libera Caccia

Campobasso. E’ il Centro recupero fauna selvatica di Popoli (Pe) che ricomporrà le fratture di un lupo appenninico di appena 4 mesi forse investito da un’auto in Molise, recuperato da Pasquale de’ Santis, presidente di Libera caccia di San Martino in Pensilis. Il salvatore del cucciolo è il rappresentante di una associazione di cacciatori che sulla home page del sito nazionale della loro associazione non dimenticano che la caccia “è un’attività praticata nel rispetto rigoroso delle leggi dello stato ma anche di quelle eterne della natura che ci hanno insegnato i nostri maestri, i nostri padri e i nostri nonni.” queste le parole del presidente nazionale di AnLc Paolo Sparvoli.

Immagine di copertina Primonumero.it

Foto http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=20412
Foto Primonumero.it

Il lupetto è stato trovato sabato scorso dal coordinatore dell’associazione di cacciatori che ha dimostrato davvero grande sensibilità nel garantire soccorso alla povera bestiola rimasta sola e ferita su una strada che collega San Martino in Pensilis a Ururi, in provincia di Campobasso. Delicato l’intervento chirurgico cui sarà sottoposto l’esemplare e che interesserà le zampe, una anteriore e l’altra posteriore. Gli arti del cucciolo presentano fratture multiple e l’operazione consentirà all’animale di recuperare piena autonomia per il successivo reinserimento in Natura spiegano dalla Forestale: “se i tempi di degenza si prolungassero, verrà tenuto in cattività nel centro di recupero, unitamente ad altri lupi già ospitati” l’animale è in buone mani. (Fonte)

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.