Prende a pugni gli anziani, arrestato l’aggressore: è romeno

Magliano de’ Marsi (Aq). E’ accaduto ieri appena prima dell’avvio dei festeggiamenti per la sagra, a Magliano de’ Marsi, l’aggressore è Paul Madalin Puie, cittadino romeno di 25 anni, residente ad Avezzano. Ad arrestarlo gli uomini guidati dal capitano dei Carabinieri, al comando della Compagnia di Tagliacozzo, Edoardo Commandé.

Carabinieri Tagliacozzo uscita arrestati Report-age com 2015Intorno alle ore 20, in piazza della Repubblica, Paul Madalin Puie si è avvicinato a un anziano chiedendo informazioni sugli orari delle corse delle corriere, il 69enne ha risposto di non conoscerli e il 25enne è esploso con brutalità inaudita e gli ha sferrato un pugno al volto, violentissimo, facendo accasciare a terra l’anziano. Ad accompagnare la prima vittima era un 67enne di Scurcola Marsicana che si è subito allarmato, ma appena si è avvicinato per aiutare l’amico a rialzarsi, chiedendo cosa stesse accadendo, è stato anche lui colpito con violenza alla testa un altro pugno impressionante che lo straniero dagli impulsi improvvisi, incontrollabili, violenti e duraturi, non gli ha risparmiato. Il giovinastro si è poi allontanato come se nulla fosse accaduto, lasciando i anziani a terra, feriti e doloranti. Oltre a diversi testimoni, ad assistere alla scena sono stati anche 2 Carabinieri, liberi dal servizio, che sono distaccati presso la Compagnia di Tagliacozzo. Mentre uno dei militari ha allertato la Centrale operativa per i soccorsi alle povere vittime, l’altro militare si è lanciato all’inseguimento dell’aggressore, in bicicletta, riuscendo a raggiungere e bloccare il romeno appena dopo. Una volta arrivata la pattuglia della stazione di Magliano dei Marsi, ancora una volta in preda al raptus il 25enne ha dato in escandescenze, costringendo i militari dell’Arma ad ammanettarlo. Un appuntato della caserma di Magliano è rimasto ferito nella colluttazione. Paul Madalin Puie è stato condotto in caserma e dichiarato in arresto per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. I due anziani sono stati curati all’ospedale di Avezzano per traumi agli zigomi, trauma cranico e ferite lacero contuse, con prognosi di 7 e giorni, mentre il militare ha avuto una prognosi di 5 giorni per contusioni varie. Il giovinastro, con precedenti per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e una condanna per furto aggravato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua casa di Avezzano su disposizione del Pubblico ministero.

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.