Week end con ‘musica a palla’ a borgo Cartore nella Riserva della Duchessa

Rieti (Lazio). Il post della pagina Facebook degli organizzatori dell’evento mette in chiaro: “Sabato sera si balla  fino a che le gambe reggono al ritmo della più bella musica.. a farvi ballare ci pensa lui” si resta a bocca aperta a leggere quanto programmato per il week end a borgo di Cartore, abitato d’inverno da una sola famiglia, nella Zona di protezione speciale Riserva naturale Montagne della Duchessa in contiguità con il Sito di importanza comunitaria Montagne della Duchessa – vallone del Cieco e bosco Cartore.

Foto da: http://www.riservaduchessa.it/cartore.html
Foto Riservaduchessa.it

Discoteca all’aperto tra la valle Ruara di Cartore e le pendici rocciose circostanti la val di Fua e la val di Teve, è un’area frequentata quotidianamente da specie di grande importanza naturalistica e conservazionistica (tutelate dalla Direttiva Habitat 92/43/Cee e della Direttiva Uccelli 2009/147/Ce). Non la prenderanno affatto bene i vicini di casa: il lupo, l’orso bruno marsicano, il gatto selvatico, il grifone, l’aquila reale, il lanario, il pellegrino e numerose specie di chirotteri. Non tanto per gli stand e la rappresentazione storica quanto per lo sballo della movida locale sino a tarda notte. 

L’associazione Salviamo l’orso segnala la singolarissima iniziativa in una nota: “Grazie alla nuova strada, prontamente asfaltata (con cemento ecologico!) dal Comune di Borgorose, proprio per permettere alle masse un facile e comodo approdo nella piccola frazione, una delle aree più delicate della Riserva frequentata da lupo, orso e gatto selvatico, si tramuterà in discoteca all’aperto con tanto di Dj e village beer per non far morire di sete i partecipanti. Un programma certamente non consono ai fini istituzionali della Riserva. Il tutto con il patrocinio di Comune, Regione Lazio e Riserva naturale. Quindi appare chiaro quale sia il modello di sviluppo turistico che propone il Comune in qualità di ente gestore della riserva e la Dirigenza della riserva stessa, che autorizzano e promuovono questa manifestazione concedendo il loro logo sulla locandina dell’evento. Uno sviluppo di Cartore in linea con le previsioni del nuovo Piano di assetto della Riserva che vedeva la possibilità di nuove costruzioni nel piccolo e caratteristico Borgo e che prontamente con un cartello di associazioni abbiamo contestato. Vedremo se Regione Lazio, Comune e Riserva risponderanno nelle prossime ore alla richiesta di spiegazioni che abbiamo già inviato loro. Ci auguriamo che in ogni caso le autorità competenti effettuino tutti gli accertamenti del caso. Noi saremo li a vigilare”. mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.