Sventata l’approvazione in Regione della legge “ammazza fiumi”

L’Aquila. Torna in commissione il progetto di legge sui corsi d’Acqua detto “Legge ammazza fiumi” così ribattezzata da Maurizio Acerbo, già consigliere regionale di Rifondazione comunicsta che annuncia” Fortunatamente la nostra protesta per i contenuti pericolosissimi della legge “ammazza fiumi” ha ottenuto un primo successo con il ritorno della proposta di legge che era oggi al primo punto dell’ordine del giorno pronta per l’approvazione”.

Osento fiume Report-age.com 2014“Se unanime è stato il coro di esperti e ambientalisti contro questo provvedimento evidentemente suggerito da lobby di cavatori rimane la costernazione per il fatto che un provvedimento dalle conseguenze così devastanti sia approdato in Consiglio Regionale con il parere favorevole di tutti i gruppi presenti – commenta in una nota Acerbo – La proposta del Pd aveva raccolto in commissione il consenso non solo degli esponenti centristi e di destra, ma persino quella dei cittadini del M5S. Se siamo riusciti a sventare l’approvazione di questa legge che era andata avanti nella più totale assenza di dibattito pubblico è bene che non cantiam vittoria perché potremo dirci sereni solo quando questa proposta sarà definitivamente cestinata. Se un progetto di legge così assurdo ha raccolto largo consenso in commissione è segno che in questo consiglio la sensibilità e la consapevolezza ambientalista sono molto arretrate e c’è bisogno della massima vigilanza e pressione da parte dei movimenti e delle associazioni. Ora auspichiamo che la Regione, come denunciano da anni Rifondazione Comunista, movimenti per l’acqua e associazioni ambientaliste, affronti seriamente la disastrosa situazione dei fiumi abruzzesi utilizzando le migliori competenze scientifiche a disposizione mettendosi in regola con le direttive comunitarie – conclude Acerbo  – Possibile che dall’Europa dobbiamo prendere solo le cose negative?”.

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.