Viola l’obbligo di dimora nel Comune, arrestato

Carsoli (Aq). Ieri sera è toccato al 22enne, ossessionato dalla ex, che ha violato il divieto di avvicinamento alla donna e fortunatamente lo hanno beccato i Carabinieri della Stazione di Carsoli. Questa mattina, il bis per i militari dell’Arma, guidati dal Capitano Edoardo Commandè, che hanno arrestato un altro carsolano, A. G.  28 anni che ha violato l’obbligo di dimora, sempre nel Comune di Carsoli, perché voleva andare a trovare la sua bella nella capitale. Il caldo accende la passione.

All’uomo era stato vietato di lasciare Carsoli alcuni mesi fa su provvedimento del tribunale di Roma, dopo che era stato arrestato con un complice, per furto. Nonostante il divieto, l’altro giorno il carsolano ha deciso di recarsi a Roma probabilmente per incontrarsi con la sua fidanzata. Qui è stato sorpreso da una pattuglia dei Carabinieri mentre guidava la sua auto, peraltro con la patente revocata. È stato denunciato, il giovane, per guida senza patente e gli è stato sequestrato il mezzo. Il fatto è stato poi segnalato al Tribunale di Roma che ha deciso di aggravargli la misura cautelare cui era già sottoposto, disponendo per lui gli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Carsoli.

Aggiornamenti

Viola il divieto di avvicinamento alla ex, arrestato 10.07.2015

Una risposta a "Viola l’obbligo di dimora nel Comune, arrestato"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.