Romeno inferocito si scaglia contro i carabinieri con una spada

L’Aquila. I Carabinieri del comando provinciale hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, G. I. 30 anni romeno, per porto abusivo di arma da taglio, resistenza e violenza a  pubblico ufficiale, minaccia aggravata e danneggiamento.

image
Cantiere

In particolare, ieri sera il romeno, operaio dipendente di una ditta edile, per dissapori riconducibili al rapporto lavorativo, ha avuto una discussione con un tecnico della stessa società all’interno della sede di Barisciano, in un prefabbricato dove entrambi dimorano provvisoriamente. La discussione è degenerata e l’operaio,  in evidente stato di alterazione psicofisica conseguente all’ingestione di bevande alcoliche, utilizzando una macchina operatrice, ha demolito parzialmente il prefabbricato  dimora del tecnico e successivamente lo ha  aggredito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia dell’Aquila contro i quali il cittadino romeno si è scagliato impugnando una Katana giapponese. I militari sono  riusciti a disarmarlo e ad immobilizzarlo, procedendo al suo arresto. Il muratore è stato tradotto presso la casa circondariale Le Costarelle  dell’Aquila a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente.

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.