Incidente col motozzappa: anziano ferito

MOtozzappa
Motozzappa

Torre dei Nolfi (frazione di Bugnara Aq). L’incidente è accaduto ad un anziano ieri, nel primo pomeriggio.

Il pensionato, 77 anni originario di Prezza (Aq), si è messo di buona lena a lavorare il terreno con una fresatrice. Dal pezzo di terra di sua proprietà aveva tutta l’intenzione di ricavare, mano a mano, qualcosa da mettere a tavola per  la famiglia e così ammortizzare i costi della spesa che lasciano il portafoglio vuoto e le buste sempre più leggere. Come tutti i campi da far fruttare anche quel fazzoletto di terra, a Torre dei Nolfi, purtroppo chiede sudore, fatica e forza nelle braccia affinché sia coltivabile e magari produttivo. Forse a causa di un malore o per semplice stanchezza, il 77enne ha ceduto la presa del mezzo a motore minuto di lame circolari, ad una certa età e a queste temperature bisognerebbe evitare certi sforzi! Così l’anziano ha perso il controllo del motozzappa che praticamente gli è finito addosso procurandogli tagli e lesioni su tutto il torace. Alcuni vicini si sono accorti di quanto accaduto all’uomo e subito hanno chiesto soccorso al 118 e ai carabinieri (112). Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma della stazione di Introdacqua (Aq) e un’ambulanza a sirene spiegate ha trasportato il poveruomo nell’ospedale di via Mazzini a Sulmona. Le lesioni sono apparse subito gravi ai medici del pronto soccorso che gli hanno prestato le cure del caso, fortunatamente l’anziano non è in pericolo di vita. Attualmente è ricoverato in reparto con 30 giorni di prognosi. mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.