Branco di pitbull aggredisce un bimbo a Sulmona

Sulmona (Aq). È accaduto nel quartiere popolare. Alcuni cani, attorno alle ore 23, ieri hanno aggredito un cagnolino, Chicca,  che poi è morto per le ferite riportate a causa dei pitbull.

I cani da combattimento poi hanno inseguito un bambino che per cercare di sfuggire ai cani è caduto e ancora uno del branco ha azzannato alla camicia il padre del bimbo che cercava di proteggere in qualche modo il figliolo. image

Nulla di grave per il bimbo, di Milano, che in ospedale ha ricevuto le cure del caso dopo che i cani da combattimento l’hanno rincorso. Il piccolo impaurito dagli animali si è messo a correre ed è caduto ferendosi al ginocchio. La famiglia del bimbo risiede a Milano, ma si trova a Sulmona in visita alla nonna che abita nel quartiere popolare.

image

I pitbull presenti nel condominio sarebbero 12, ma ci sarebbero anche altri 2 cani corso e 3 di razza maltese, tutti dello stesso proprietario e nello stesso appartamento. Sarebbe stato realizzato anche un box abusivo nel condominio popolare, in via L’Aquila, per tenere altri 3 cani, ma all’aperto. A quanto pare ieri sera le bestiole erano libere.
Circa 10 giorni fa era stata presentata una denuncia alla Procura della Repubblica e per conoscenza inviata alla Asl, alla Forestale e alle forze dell’ordine per segnalare la situazione nell’area condominiale in cui i cani sarebbero allevati. Del caso si starebbe occupando il Corpo forestale dello Stato.

Aggiornamenti

Altro ferito oggi a Introdacqua: cani da combattimento ancora all’attacco 02.12.2015

Prime denunce per i cani da combattimento a Torrone di Introdacqua 12.11.2015

Cani da combattimento: il sindaco di Introdacqua scrive alla Procura per allontanarli 11.11.2015

Peggiora il 50enne morso dai cani, trasferito in una struttura specializzata 10.11.2015

Prognosi di 30 giorni per l’uomo aggredito dai cani da combattimento è emergenza ad Introdacqua  06.11.2015

5 risposte a "Branco di pitbull aggredisce un bimbo a Sulmona"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.