Droga a Luco dei Marsi, arrestato un altro marocchino

O. H. marocchino 34 anni Luco dei Marisi Report-age.com 2015Luco dei Marsi (Aq). Ancora un arresto per droga nel comprensorio marsicano, detenzione e spaccio sono le accuse mosse a dei cittadini extracomunitari di origine magrebina non in regola con i permessi per restare sul territorio italiano.

Oggi a finire in manette è stato O. H. 34 anni, di origine marocchina. Questo è l’epilogo dell’ultima attività posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Avezzano, l’indagine è stata avviata a giugno 2014 quando i militari della stazione di Luco dei Marsi, da tempo sulle tracce di spacciatori di origine marocchina, avevano individuato il rifornitore di cocaina per i giovani del posto. L’avvio delle indagini ha permesso di mettere spalle al muro lo straniero per numerose cessioni di cocaina nel centro fucense, mettendo su un bel gruzzoletto, un cospicuo business che vedeva tra la clientela un gran numero di giovani.  L’uomo, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora è stato localizzato ad Avezzano dopo numerosi servizi di pedinamento e, raggiunto da un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Avezzano, Francesca Proietti, su richiesta del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Avezzano, Guido Cocco, titolare del relativo procedimento penale e dovrà ora rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.