Affidamento area celestiniana. Carugno Psi:”Per il Giubileo le forze politiche si rimbocchino le maniche”

Eremo C V sul Morrone Foto Maria Trozzi Report-age.com 2015
Foto Maria Trozzi

Sulmona (Aq). Sono fin troppi i ritardi accumulati, avanti di questo passo l’entroterra abruzzese non riuscirà ad offrire alcun itinerario religioso tra quelli previsti per il Giubileo programmato, a sorpresa, dal pontefice. In questi casi bisognerebbe darsi da fare per il bene della collettività e invece si rema contro. L’affidamento diretto dell’area celestiniana non piace all’opposizione che con 404 emendamenti presentati ieri, in consiglio comunale a Sulmona, ha portato al rinvio dell’approvazione della proposta di deliberazione di giunta n. 262 del 10/10/2014 per l’affidamento e la gestione dell’area celestiniana all’associazione che sino ad ora se n’è occupata. Il segretario regionale Psi Abruzzo, Massimo Carugno, interviene con una attenta riflessione che in questo momento può aiutare ad indirizzare le forze politiche verso il sentiero della vocazione turistica scelta per la valle Peligna: “All’incirca a metà marzo, in occasione della indizione dell’Anno Santo del 2015/2016, improvvisamente ed inaspettatamente annunciata da Papa Francesco, avevo già espresso una riflessione sulle possibilità dell’Abruzzo di essere parte degli itinerari religiosi del Giubileo”.

Area celestiniana report-age.com 2015Prosegue la nota di Carugno: “Tra le varie mete abruzzesi vi è sicuramente Sulmona e i luoghi celestiniani. Il turismo religioso oltre che un momento di fede è anche una opportunità di crescita e sviluppo soprattutto in considerazione del carattere ripetitivo, nel tempo, di tale fenomeno. E se si spera, e si vorrà lavorare, perché i luoghi celestiniani siano visitati da flussi turistici importanti non si può pensare che siano in abbandono e che non vi siano nei pressi punti di ristoro. La vicenda amministrativa dell’affidamento dello chalet di S.Onofrio se da un lato deve essere una pratica ben istruita, dall’altro non può subire intralci e ostruzionismi solo per permettere a qualcuno di mettersi la coccarda del bravo leader della opposizione. Non entro nel merito della natura e delle finalità che l’istituto degli usi civici persegue. Non entro neanche nel merito che lo chalet fosse realmente gravato dal peso medievale. Se anche cosi fosse l’uso civico impone solo che non sia ostacolata o preclusa la consuetudine della collettività tutelata. Una cosa è certa, in questa città, nella quale la vocazione turistica sembra ormai un comparto trainante, non si può offrire, sin da quest’estate, l’area celestiniana nella totale desolazione e senza un punto d’appoggio e di ristoro per i visitatori. Specie se si pensa che la estate in arrivo possa essere il trampolino di lancio per quella del 2016 vero clou dell’evento Giubilare.
Una città che vuol vivere di turismo deve valorizzare pure le pietre, se pensa che possano essere strumento di attrattiva;  e in occasione dell’Anno Santo i Luoghi Celestiniani hanno la potenzialità per essere molto ma molto più di un banale strumento attrattivo- conclude il segretario regionale – In questi casi eccezionali le forze politiche, ognuna dalla sua parte, minoranza o maggioranza che siano, devono rimboccarsi le maniche per programmarsi, per essere pronti per eventi del genere e non usarli come strumento di scontro e contrapposizione”.

Aggiornamenti

Il Lato Oscuro della “faccenda Celestiniana” a Sulmona (prima parte) 21.05.2015

2 risposte a "Affidamento area celestiniana. Carugno Psi:”Per il Giubileo le forze politiche si rimbocchino le maniche”"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.