Inferno nel Fucino, due incendi nel giro di poche ore

Nube di fumo Report-age.com 2015Trasacco (Aq)Due incendi ieri nel Fucino, uno di sterpaglie che ha raggiunto un deposito abbandonato in cui sonoarrostiti circa 200 pneumatici, in un campo della strada Circonfucense. Dopo un pomeriggio infuocato, appena fatto buio, sempre nella conca, ma nel comune di Avezzano si è di nuovo riacceso l’inferno. I vigili del fuoco di Avezzano sono dovuti intervenire ancora per un altro rogo sulla Strada 10 e gli agenti del Corpo forestale dello stanno indagando sulle cause del secondo incendio, probabilmente entrambi di origine dolosa.

Ecco spiegati i fetori e la nube nera e tossica che ha oscurato il cielo e, complice il vento, ha lambito l’abitato di Trasacco appestando con i suoi veleni i quartieri, la strada Circonfucense, il tratto ieri pomeriggio è stato chiuso. Di sera ancora fiamme sulla Strada 10 del capoluogo marsicano. Centinaia di pneumatici in fiamme e mucchi di materiale plastico hanno sprigionano diossina, nel migliore delle ipotesi si dovrà prestare attenzione alle coltivazioni nei campi delle aree vicine ai roghi e controllare il grado di contaminazioni dei prodotti della terra. Di notte sulla Strada 10 è stata praticamente incenerita una discarica abusiva di materiale plastico e di teli usati, impiegati per coprire i campi seminati, è il secondo incendio in poche ore nel Fucino. Il Corpo forestale dello Stato indaga su quest’altro grave episodio per accertare la provenienza del materiale bruciato ed individuare il colpevole, o i responsabili, del rogo dell’immondezzaio di plastica avvelenando l’ambiente, l’ipotesi più accreditata è quella dell’incendio doloso. Proprio diversi giorni fa una grande quantità di materiale per l’agricoltura sarebbe stato scaricato nel terreno che durante la notte è andato in fiamme. A lanciare l’allarme, in entrambe gli incendi, sono stati gli automobilisti minacciati dal fumo denso e nero. 

Anche da Marsicalive.it

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.