Prime trivelle dello Sblocca Italia. Basta un click per bloccarle

Trivella
Fonte immagine

Le prime trivelle dello sblocca Italia sono in agguato, gli ambientalisti abruzzesi l’anciano un appello per fermare le trivelle targate Sblocca Italia. Chiunque può inviare osservazioni al ministero dell’ambiente, basta un click.

Vai a questo link e scarica il fac-simile delle osservazioni per i 2 progetti – o in formato lungo o nella versione breve – e invia le osservazioni, tramite posta elettronica certificata (Pec) a dgsalvaguardia.ambientale@pec.minambiente.it o via fax al recapito 06/57223040 ministero dell’ambiente.

Arrivano i primi progetti petroliferi sui territori a causa del famigerato Decreto Sblocca/Sporca Italia. Anche tu puoi contribuire a contrastare questi progetti assieme ai comitati locali: basta una firma e un click. Presso il Ministero dell’Ambiente sono stata avviate diverse procedure di Valutazione di Impatto Ambientale per lo scavo di pozzi letteralmente in mezzo a case, paesi, vigne e sopra importanti falde acquifere. Chiunque, da tutta Italia, singolo cittadino, associazioni, comitato .. può contribuire a contrastare i progetti inviando al ministero le proprie osservazioni. Sono stati preparati dei fac-simile che è possibile scaricare (2 le opzioni da scegliere: versione lunga o breve e nel caso si possono anche personalizzare, integrandole e migliorandole) e poi inviare con per o via fax al ministero dell’ambiente.

Per chi non ha la pec si può inviare, gratuitamente e dal proprio computer, un fax utilizzando il servizio www.faxalo.it) .


POZZO ENI A CARPIGNANO SESIA – NOVARA – ENTRO IL 14 MARZO
Eni vuole scavare un pozzo per cercare petrolio a 900 metri dalle case di Carpignano sesia e a 1 km dai pozzi dell’acqua potabile, in una zona ricchissima d’acqua, addirittura l’area di cantiere è zona di ricarica delle falde ad uso idropotabile.
 
POZZO APENNINE ENERGY – RIPATRANSONE – ASCOLI PICENO – ENTRO IL 15 MARZO
Apennine Energy, una società londinese, vuole scavare un pozzo a 500 metri dall’abitato di Ripatransone, uno dei centri storici più belli delle Marche, ricco di monumenti. Il cantiere è localizzato praticamente in mezzo ai vigneti con produzioni biologiche di eccellenza.

Una risposta a "Prime trivelle dello Sblocca Italia. Basta un click per bloccarle"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.