La Regione approva il Pan, avanti tutta per la Riserva Lecceta di Torino di Sangro

Lecceta di Torino di sangro, partecipanti visita studio Report-age.com 2014
Lecceta di Torino di sangro, partecipanti visita studio

L’Aquila. Da una seduta molto movimentata del consiglio regionale arriva una buona notizia per la Riserva naturale regionale Lecceta di Torino di Sangro (Ch), in provincia di Chieti, è stato approvato, dopo anni di giacenza negli uffici, il Piano d’assetto naturalistico.

Si chiude un lavoro avviato dall’impegno e dalla lungimiranza del compianto e mitico primo cittadino di Torino di Sangro (Ch) Donato Iezzi, che ha voluto l’istituzione della Riserva, Iezzi fu investito da un treno durante un sopralluogo post alluvione per controllare la stabilità di un ponte, il 25 gennaio 2003, lungo la ex ferrovia minacciata dalla frane. Il suo prezioso lavoro è stato portato avanti dal sindaco Antonio Pace e dall’assessore Sergio Tortella e cesellato dall’attuale Sindaco, Silvana Priori con il supporto tecnico di Antonino Romagnoli e Domenico Trivellato. “Non siamo arrivati, anzi, c’è ancora molto da fare” dicono gli ambientalisti della riserva regionale. L’approvazione di questo strumento operativo è molto importante e conferma che la Lecceta è tra le Riserve più attive in Regione, certificando che è diventata grande. Il prossimo strumento che integrerà il Pan sarà il Piano di gestione del Sic IT7140107, in via di definizione. Insieme consentiranno di migliorare le azioni di tutela della biodiversità presente e contribuire a sviluppare ulteriormente e meglio il supporto per le attività economiche con un nuovo modello che metta al centro la dignità dell’uomo e il rispetto degli equilibri naturali e dei beni comuni. Il personale e i volontari della Lecceta di Torino di Sangro ringraziano: “L’assessore Donato Di Matteo che ha riavviato l’iter di approvazione del Pan dopo 4 anni di parcheggio nei cassetti dell’assessorato ai parchi con l’approvazione in Giunta nel novembre scorso. Grazie al presidente della II commissione del consiglio regionale, Pierpaolo Pietrucci, per aver calendarizzato subito dopo l’approvazione in commissione. Grazie infine alla dottoressa Annabella Pace e all’ufficio parchi della Regione. Oggi, per questo, lavoriamo un po’ più contenti e soddisfatti e con maggiore motivazione”.

mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.