Fumetto sul salvataggio dei cetacei per far luce sulle cause dello spiaggiamento

Fumetto sblocca cetacei  Terra Nuova marzo 20151 copyVasto (Ch). Prova a far luce sulle ragioni dello spiaggiamento il fumetto realizzato da Franco Sacchetti, operatore dell’Arci di Vasto/Chieti e formatore del progetto Giovani Vasto, la sequenza di disegni racconta lo spiaggiamento dei capodogli di settembre scorso che ha portato Vasto e la spiaggia di Punta Penna all’attenzione dei media nazionali.

Il fumetto evidenzia l’eccezionalità del salvataggio di 4 esemplari, confrontando tale spiaggiamento con gli altri avvenuti nell’adriatico dal 1584, ed è un commosso omaggio a quanti si sono spesi per restituire i capodogli al mare, ma si indaga soprattutto sulle cause di simili eventi, e in particolare sul rapporto con le pratiche di indagine geologica o prospezione petrolifera come air-gun o sonar e il disorientamento di cetacei e altre specie marine. E’ difatti documentata la presenza, in quei giorni e in quel tratto di mare per i rilievi dell’elettrodotto Tivat-Pescara, delle navi oceanografiche Argo e Franklin, dotate di echo sonar multibeam, lo stesso che causò, nel 2008, l’eclatante spiaggiamento di 100 capodogli in Madagascar. Ci si interroga con preoccupazione sulla tutela che potrà essere garantita a questi meravigliosi mammiferi con la nuova corsa al petrolio lanciata dalla Croazia e purtroppo anche dal nostro governo con lo Sblocca Italia, pericolosa deriva che in un mare chiuso e con fondali bassi come il mare Adriatico potrebbe portare ad una catastrofe ecologica, ma anche alla subsidenza delle linee costiere.
Nel fumetto trovano spazio anche 2 contributi grafici di Ivaylo Draganov, artista bulgaro, e di Sonia Cucculelli, illustratrice romana, realizzati nel 2010 e nel 2011 nell’ambito dei laboratori internazionali Ora,  promossi dall’Arci presso la riserva naturale di Punta Aderci e dedicati al tema della sostenibilità ecologica, il contributo scientifico è del Centro studi cetacei di Pescara. Il fumetto è stato pubblicato sul numero di marzo della rivista nazionale Aam terra nuova che da oltre 30 anni è un punto di riferimento per la cultura dello sviluppo sostenibile in Italia. E’ possibile acquistare una copia della rivista, al prezzo di 4 euro, presso la bottega del commercio equo e solidale Mondo alegre, in Corso Plebiscito, n. 77 di fronte al teatro Rossetti a Vasto.
Approfondimenti

6 risposte a "Fumetto sul salvataggio dei cetacei per far luce sulle cause dello spiaggiamento"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.