Punto nascite. Pd Pratola scrive ai vertici: “Avrete a cuore il territorio?”

Partito democratico Pratola Peligna (Aq) Report-age.com 2014
Partito democratico Pratola Peligna (Aq)

Pratola Peligna (Aq). La lettera aperta sul Punto nascite di Sulmona che il Segretario del Partito democratico di Pratola Peligna, Piergiuseppe Liberatore è indirizzata alla senatrice Stefania Pezzopane, al presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonsoall’assessore alla sanità per la Regione Abruzzo Silvio Paolucci,  al vicepresidente della Regione Giovanni Lolli. 

Bimbo no chiusura Punto nascite Punto Nascite Fonte immagine http://fc02.deviantart.net/fs70/f/2012/188/e/4/dolce_bimbo_by_veronicaura96-d56dtg0.jpg
Punto Nascite Fonte immagine

Così scrive il Segretario del Partito democratico di Pratola: “Il direttivo del Pd di Pratola Peligna scrive per porre l’accento su una questione molto importante che riguarda tutta la valle Peligna, la valle Subequana ed il comprensorio dell’Alto Sangro: la chiusura del punto nascite dell’ospedale di Sulmona. Come organismo dirigente di un partito che si propone di tutelare i cittadini ed i loro diritti inalienabili, ci sentiamo in dovere di fare un accorato appello in merito alla vicenda, a nome delle nostre genti. Questa zona, già fortemente penalizzata e ridimensionata dalle pesanti condizioni socio-economiche in cui versa, non può permettersi ulteriori danni legati al depauperamento e alla perdita di un presidio di uno dei fondamentali diritti sanciti dalla Costituzione, il diritto alla salute. L’ospedale di Sulmona, punto di riferimento di un territorio prevalentemente montuoso, di circa 1800 kmq, con una popolazione di 80 mila abitanti, non può essere oggetto di continui tagli alla sanità, dettati da fredde logiche ragionieristiche.

Pratola Peligna http://www.molinodeicelestini.it/allegati/2pratola-peligna-1.jpg
Fonte immagine

La struttura, già fortemente ridimensionata, ha subito la chiusura del punto nascite, togliendo la possibilità ai cittadini di far nascere i propri figli nel luogo di appartenenza, ma soprattutto aumentando i rischi legati al parto per le mamme ed i bambini, dovuti alle oggettive difficoltà di spostamento legate alle caratteristiche del territorio già citate. La paventata chiusura di cui sopra, unitamente a quella del Tribunale prevista per il 2018 e al declassamento delle aree interne, comporterebbe la perdita di servizi imprescindibili per il territorio ed il conseguente ed inesorabile svuotamento della Valle, fino ad arrivare ad un’inevitabile ed ingiusta fine. Pronti a garantire il nostro appoggio nelle opportune sedi e certi che Avrete a cuore questo territorio, la sua gente e non ultimo il suo futuro, Vi invitiamo a non mettere la parola fine alla suddetta vicenda e a impegnarVi, per trovare una soluzione diversa da quella attualmente adottata, che punti più di tutto a  non ledere la dignità dei nostri cittadini”.

mariatrozzi77@gmail.com

Aggiornamenti

Punti nascita chiusi. Consolo della Regione a giochi fatti: tavolo tecnico e incontro col ministro Lorenzin  05.03.2015

UN PARTO DIFFICILE: LETTERA MAI PUBBLICATA DELLA MAMMA GRATA AL PUNTO NASCITE 21.12.2014

Parto d’urgenza a Sulmona per l’Ultimo Nato 09.12.2014

Prima pietra per il nuovo ospedale col manager Silveri un atto di civiltà 11.12.2014

Una risposta a "Punto nascite. Pd Pratola scrive ai vertici: “Avrete a cuore il territorio?”"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.