Raccolta e smaltimento rifiuti, la mano passa al Cogesa

Sulmona (Aq). Tutto il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, lunedì mattina, passerà al Cogesa società dei servizi per l’ambiente ed è garantita il lavoro agli operai della cooperativa che sino ad orasono stati impegnati nel servizio. Si va avanti, in attesa che il Tar si pronunci sui ricorsi. Tutto perché  il 19 novembre da parte dei ricorrenti, Undis e Am consorzi, è stata ritirata la richiesta di sospensiva al Tribunale amministrative regionale che così non si è potuto pronunciare, lasciando nell’incertezza dell’applicabilità della clausola stand and still che per l’affidamento dei servizi prevede la sospensione della firma sul contratto in attesa della decisione del Tar, la questione della clausola è stata solleva dagli uffici comunali, un mese fa, per bloccare il tutto.

Report esclusiva Sulmona: il coraggio di esternalizzare e capire
Foto Trozzi
Foto Maria Trozzi

E’ stato appena siglato l’accordo tra Cogesa e Comune di Sulmona dopo un tortuoso iter procedurale e politico comunque sfociato nella delibera del consiglio comunale la sera del 31 settembre votazione delle ore 22.18 quando l’assise civica decise, a maggioranza, per l’affidamento del servizio alla società per azioni che garantisce i servizi ambientali a 36 comuni del comprensorio, un tempo consorziati oggi soci dell’azienda. A questo sono seguiti 2 ricorsi delle società Undis e Am Consorzi contro il Comune per l’affidamento al Cogesa. Sottoscrizioni e strette di mano, questa mattina, per l’amministratore unico del Cogesa, Giuseppe Quaglia e l’assessore ai Servizi, Stefano Goti, tutti soddisfatti dell’accordo finalmente raggiunto. Stamane all’incontro non mancavano il vice segretario generale Filomena Sorrentino e il dirigente comunale Amedeo D’Eramo. Si dà avvio ad un’esperienza unica per il Cogesa e per il Comune di Sulmona che, la comunità augura possa portare a risolvere i gravi problemi organizzativi registrati sino ad ora nella raccolta e per lo smaltimento degli rsu (rifiuti soldidi urbani) attraverso il coordinamento delle nuove forze in dotazione della società (20 dipendenti comunali e 24 delle cooperative) e di una programmazione degli interventi in città e nelle frazioni. L’azienda Cogesa, di cui sono soci i comuni del comprensorio del Centro Abruzzo, è azienda in espansione con l’affidamento di servizi che oggi tocca anche numerosi comuni dell’Aquilano.

Archivio

Ampliamento discarica Cogesa: ribasso del 60% offerto per l’intervento 23.02.2015

Esclusiva Report-age Sulmona (Aq). Il coraggio di esternalizzare e capire 26.06.2014

Esternalizzazione: missione compiuta. I consiglieri che hanno detto sì al cambiamento 02.10.2014

Rifiuti. Passa l’esternalizzazione. Sì all’affidamento in House al Cogesa 01.10.2014

Una risposta a "Raccolta e smaltimento rifiuti, la mano passa al Cogesa"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.