Alenia Space: lavoro a rischio. A L’Aquila si realizzò il radarfaro di Rosetta

L’Aquila. Torna l’allarme lavoro per molti dei 300 dipendenti dello stabilimento aquilano della Thales alenia space Italia spa. Lo scenario è lo stesso di 6 mesi fa con il piano Cosmo-skyMed che rischia di rimanere nuovamente senza fondi e con il rischio che l’azienda debba ricorrere all’ammortizzatore sociale della cassa integrazione per i 400, tra ingegneri e tecnici, lavoratori dei siti di Roma, L’Aquila e Milano.

Sonda RosettaIl problema, sollevato dall’amministratore delegato, riguarda il finanziamento del programma spaziale per applicazioni duali civili-istituzionali, commerciali e militari, dei satelliti radar di osservazione terrestre, promosso dall’Asi (Agenzia spaziale italiana) e dal ministero della difesa. Nella legge di stabilità 2015 non sono previsti infatti i finanziamenti pubblici richiesti dall’Agenzia spaziale italiana per sostenere il progetto.

Gianni Melilla
Gianni Melilla

Gianni Melilla, deputato di Sinistra ecologia e Libertà, affronta il problema presentando un’interrogazione al Ministro del Lavoro e politiche sociali, Giuliano Poletti, se non ritenga necessario promuovere una iniziativa urgente con le parti sociali e i vertici aziendali e scongiurare la cassa integrazione per i 400 dipendenti.

“I fondi a disposizione coprono le esigenze fino a gennaio 2015 _ spiega il parlmaentare di Sel _ Se per quella data non si troverà una soluzione, si dovranno mettere in cassa integrazione 400 addetti. Thales ha firmato un contratto per la costruzione di 2 satelliti, ha acquistato materiali e impegnato i fornitori: l’Asi aveva chiesto 80 milioni l’anno per portare avanti il progetto. E’ importante ricordare che Thales Alenia Space ha avuto un ruolo importante nella missione della sonda Rosetta*, lo speciale trasponditore (traspornder o radarfaro) di bordo del satellite è stato realizzato proprio nel sito aquilano”conclude l’onorevole Melilla.

Alenia space l'Aquila Report-age.com 2014Nemmeno un anno fa, il 3 dicembre 2013, Thales alenia space Italia spa inaugurò a L’Aquila il nuovo stabilimento che dicono sia tra i più sicuri d’Europa per la produzione di sofisticate attrezzature elettroniche  per lo spazio.

*Rosetta è la sonda dell’Esa (European space agency, agenzia spaziale europea) che, dai primi di agosto, orbita attorno alla cometa per una missione spaziale sviluppata dall'Agenzia spaziale europea e lanciata nel 2004. L'obiettivo della missione è, dopo un cambio dovuto alla posticipazione del lancio, lo studio della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.
                       Fonte approfondimento Wired.it 

mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.