(S)blocca Italia. Ambientalisti “Impugnare art.38, l’Abruzzo dia buon esempio”

Pescara. Le associazioni ambientaliste scrivono ai presidenti delle Regioni per chiedere di impugnare l’art. 38 dello (s)blocca Italia, decreto 133/2014 la scorsa settimana convertito in legge  e invitano la Regione Abruzzo a dare il buon esempio. 

manifestazione Blocca lo sblocca italia Report-age.com 15.10.2014
Foto Adriano Bucciarelli

Alle parole e agli impegni formali ora seguano i fatti, è questa l’estrema sintesi della richiesta che le associazioni ambientaliste presentano ai presidenti delle giunte regionali.

Ieri, a firma dei rispettivi vertici nazionali, è partito un appello sottoscritto da Greenpeace, FAI, Legambiente, Marevivo e Wwf per chiedere di avviare gli atti necessari per l’impugnazione di fronte alla Corte Costituzionale. I responsabili abruzzesi di Legambiente e Wwf, Giuseppe Di Marco e Luciano Di Tizio  dichiarano: “In Abruzzo c’è già stata l’approvazione all’unanimità di un documento proposto dal Movimento 5 Stelle e c’è stato l’impegno ufficiale del presidente Luciano D’Alfonso, ribadito in un incontro ufficiale con Wwf e Legambiente. Auspichiamo dunque che sia proprio l’Abruzzo a dare il buon esempio impugnando per primo o comunque tra le prime regioni italiane l’art. 38 del decreto legge 133/2014, il cosiddetto sblocca Italia”. Nel testo della lettera inviata a tutti i presidenti regionali sono spiegate le ragioni della ferma opposizioni delle 5 associazioni ambientaliste, già ribadite nei convegni svolti nel territorio nazionale e in Abruzzo, a Pescara il 27 ottobre, ha partecipato all’incontro l’assessore regionale all’ambiente Mario Mazzocca e i rappresentanti delle organizzazioni di categoria del commercio, del turismo e tantissimi  cittadini preoccupati del loro futuro legato allo sviluppo economico del territorio.

“La Regione faccia ora la sua parte – concludono Di Marco e Di Tizio – nel rispetto della volontà espressa ormai a chiarissime note dalla stragrande maggioranza degli abruzzesi”.

mariatrozzi77@gmail.com

Approfondimento

D’ALFONSO CONFERMA:”REGIONE RICORRERÀ SE LO SBLOCCA ITALIA NON SARÀ MODIFICATO” 14.11.2014

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.