Due orsi nella stalla, l’allevatore ha chiesto aiuto e scrive al Prefetto Alecci

Gioia dei Marsi (Aq). L’allevatore di Gioia dei Marsi a cui l’orso ha fatto visita, ieri notte, divorando un vitello sano, scrive un telegramma urgente al Prefetto di L’Aquila, Francesco Alecci, riferendo che da tempo 2 orsi si aggirano nei paraggi della sua stalla e che pur avendo informato il Parco “nessuno è intervenuto”.

Telegramma al Prefetto di L'Aquila Report-age.com 2014
Telegramma al Prefetto di L’Aquila Report-age.com

E’ preoccupato per la sua sicurezza e per i danni ulteriori che i 2 plantigradi potrebbero recare al suo allevamento mettendo a rischio l’incolumità pubblica. E’ pur vero che gli orsi tornano sempre sul posto del delitto, sono recidivi, probabilmente perché hanno un cammino segnato e si concedono qualche deviazione quando al bivio è più comodo recuperare del cibo. Potrebbero tornare ancora dopo l’episodio della scorsa notte. Nel caso in particolare un orso si è presentato nella stalla e ha fatto fuori un vitello, così il pastore di Gioia dei Marsi, Franco Antonelli, invia un telegramma al prefetto Alecci informandolo che da diversi giorni, all’interno della sua stalla in località Trivegna fosso oscuro, trova una coppia di orsi adulti. L’allevatore segnala inoltre al Prefetto di aver informato il Servizio di sorveglianza del Pnalm, Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise che però non ha adottato alcun provvedimento atto a far cassare il pericolo, scrive l’allevatore. L’uomo chiede d’intervenire  con la massima celerità per allontanare i plantigradi e consentirgli di curare il bestiame.

L’orso bruno marsicano preso a fucilate nella notte tra l’11 e il 12 settembre, a Pettorano sul Gizio nell’aquilano, era un habituè dei pollai, delle arnie e delle stalle del paese. Il 61enne, ex operaio dell’Anas, che gli ha sparato sotto casa cercava probabilmente di proteggere le sue cose. Possibile che la storia recente insegni così tanto, ma che non ci siano nessuno pronto ad assimilare la lezione di vita?

mariatrozzi77@gmail.com

Orso: consigli utili in caso di avvistamento, a cura della Riserva naturale monte Genzana alto Gizio 

Aggiornamento 

Pnalm. Carrara risponde all’allevatore e chiede chiarezza sui casi di Tbc bovina 29.10.2014

Approfondimento

Pnalm: a caccia di mucche con la Tbc per tutelare l'Orso bruno marsicano 29.09.2014

MORTE ORSO. COSPA: “NON È COLPA DI CHI HA SPARATO, MA DI CHI DOVEVA TUTELARLO” 20.09.2014

BIAGIO SARÀ IL NOME DELL’ORSO FUCILATO, A NOVEMBRE FESTA DEL LETARGO 11.10.2014

LIBERA I BUOI INFETTI DALLA STALLA, DENUNCIATO PER DIFFUSIONE DI MALATTIA 17.09.2014

Archivio

Orso mangia un vitello della stalla forse infetto da Tubercolosi bovina 28.10.2014

DA PESCOCOSTANZO A CANSANO, AVVISTATI GLI ORSI RARI DEL PARCO MAJELLA E DELLA RISERVA 27.08.2014

2 risposte a "Due orsi nella stalla, l’allevatore ha chiesto aiuto e scrive al Prefetto Alecci"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.