Motocavalcata nel Parco, tanica di benzina in spalla per serbatoi ridotti

Torricella Sicura (Te). Per i serbatoi meno capienti ai motociclisti, amanti dell’enduro, viene consigliato zaino in spalla con almeno 2 litri di carburante nello zaino per non rimanere a secco durante il tragitto lungo il tracciato che si snoda soprattutto tra i sentieri dei monti della Laga, nel terzo Parco nazionale più grande d’Italia. Tra i comuni raccolti nel primo degli 11 distretti del Parco Gran Sasso monti della Laga si elenca proprio il Comune di Torricella Sicura con Campli, Civitella del Tronto e Valle Castellana tra località turistiche a cavallo del vecchio confine tra lo Stato Pontificio ed il Regno delle Due Sicilie.

E’ davvero singolare l’esigenza segnalata di munirsi di tanica di benzina, con almeno 2 litri di carburante addosso, per i centauri che dovranno affrontare le difficoltà della seconda parte del percorso della motocavalcata teramana, tracciato per lo più sterrato, della IVᵃ edizione della  Motocavalcata dei monti della Laga, appuntamento fisso per gli amanti dell’Enduro che si terrà domani a Torricella Sicura (Te) nel Parco nazionale del Gran Sasso – monti della Laga.

A quanto si legge dai commenti della pagina Facebook, in cui si tratta della manifestazione, si parte da Torricella Sicura alle ore 9, il primo settore da percorrere è di 50 km ed è previsto il rientro a Torricella. Occorre fare benzina al distributore del paese, commenta in un post chi conosce il tracciato che da regolamento di gara si sviluppa su percorsi stradali e a fondo naturale aperti al normale traffico. Dopo il ristoro si riparte per affrontare le difficoltà del secondo settore, ma il percorso in questo caso è “più lungo e se non avete almeno 7 litri nel serbatoio dovete portarvi uno zaino con 2 litri dietro. Altrimenti si rischia di rimanere senza benzina” avvisa qualcuno nella bacheca del social network.

IV motocavalcata1 monti della Laga Report-age.com 2014Dunque nulla di rassicurante per la cavalcata anche se dalla competizione sono stati esclusi i Quad probabilmente perché i sentieri da affrontare sono piuttosto ridotti in larghezza. Sul tracciato si contano circa 120 Km, a quanto pare è talmente lungo nella seconda parte da richiedere, nel caso di motociclette con serbatoio poco capiente, una tanica di benzina con almeno 2 litri di carburante sulle spalle, davvero rischioso e basterebbe ridurre un tantino il percorso per evitare il pericolo. Da far invidia alle torce umane, è incredibile, ma vero.

Regolamento motocavalcata

mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.