Bicincontriamoci su sponsor petrolifero: cavallo di Troia per Wolfbiketour

Più  bici -petrolio -guerre Report-ageValle Peligna. Al coro di ambientalisti, di gestori di strutture ricettive della Costa Adriatica e di comitati ecologisti dell’entroterra abruzzese si aggiunge anche l’associazione Bicincontriamoci di Sulmona (Aq) che invita gli organizzatori dell’Edison wolfbike tour ad avere coraggio e condivide l’intervento dell’assessore regionale all’Ambiente Mario Mazzocca sulla questione dello sponsor petrolifero.

Bici Bicincontriamoci Report-age.com 2014
Bicincontriamoci

Tutto questo perché non si ripeta in futuro una situazione tanto imbarazzante come quella che si è creata, più volte, a Sulmona. E’ stato legato un evento che punta alla Natura per rilanciare il turismo ad uno sponsor discutibile. Il fatto è stato segnalato dal nostro blog e non è un caso isolato. La pessima abitudine del piatto di lenticchie si va consolidando in valle al punto da considerarla un fatto normale.

Il gruppo Bicincontriamoci pur condividendo gli intenti degli organizzatori del Wolfbike tour di promuovere il territorio attraverso una gran fondo che unisca il piacere di pedalare alle eccellenze naturalistiche ed enogastronomiche, si associa alle critiche mosse a più livelli riguardo la discutibile scelta della Edison, il cui logo spicca accanto al titolo dell’evento come sponsor principale. Dai comunicati dell’ufficio stampa dell’iniziativa risulta inoltre che il nome della società ora sia incluso anche nel titolo dell’iniziativa. “Facciamo nostro il disappunto espresso dall’Assessore regionale all’ambiente Mario Mazzocca il quale afferma che <bisogna avere il coraggio di rifiutare sponsorizzazioni che non rispondono all’evento e nuocciono all’immagine del territorio>_ scrivono i ciclisti _ Non c’è bisogno di ricordare quello che la multinazionale Edison rappresenta in Abruzzo, non solo nella triste vicenda della discarica di Bussi (Pe), ma anche nel progetto di operare trivellazioni in mare di fronte la costa teatina, e forse gli organizzatori farebbero bene a rinfrescarsi la memoria. Crediamo che non si debbano accettare sponsorizzazioni utili solo allo sponsor, il quale ottiene in questo modo una rinfrescata all’immagine, risultando un vero e proprio cavallo di Troia per l’evento. A meno che l’utile non si trovi anche da qualche altra parte, ma queste considerazioni le lasciamo alla fantasia e alla libera interpretazione del lettore”.

mariatrozzi@gmail.com

L'associazione Bicincontriamoci mette a punto itinerari mozzafiato per le due ruote e propone agli iscritti passeggiate tranquille tra sentieri e percorsi gradevoli che gli stessi organizzatori conoscono a menadito. Passione e tanta volontà sono la scintilla che li muove, nient'altro per questi amanti delleruote che tra stradine scoscese e verde spezzato fanno amare e conoscere gli incantevoli tesori della valle Peligna, custoditi da Madre Natura.

Archivio

EDISON WOLFBIKETOUR INIZIATIVA LODEVOLE MA CON SPONSOR SBAGLIATO 02.09.2014

EDISON AL WOLFBIKE TOUR. MAZZOCCA: NON SVENDETE IL NOSTRO TERRITORIO 30.08.2014

EDISON AL WOLFBIKETOUR. CORRISPONDENZA TRA ORGANIZZATORI E L’AMBIENTALISTA CACCIACARNE 29.08.2014
IL PRESIDENTE PNALM CHIARISCE IL PATROCINIO AL WOLFBIKETOUR SPONSORIZZATO DA EDISON 28.08.2014
EDISON E WOLFBIKETOUR. UN PIATTO DI LENTICCHIE E AVANTI COSÌ NELL’ENTROTERRA ABRUZZESE 06.08.2014

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.