Colonnella conferma: No all’impianto di stoccaggio gas

Cartina su Google map con impianto segnato in maniera approssimata, questa cartina è tra i documenti per l'autorizzazione
Cartina google map con impianto segnato in modo approssimato l’immagine è tra i documenti per la Via

Colonnella (Te). E’ un No unanime quello espresso dai Consiglieri comunali di Colonnella per il progetto di stoccaggio del gas che dovrebbe sorgere a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, lungo la costa adriatica meridionale delle Marche.

Scheda su rischi d’incidente rilevante per cittadini e lavoratori

Scheda informativa fontina dalla Gas plus storage
Scheda informativa fornita dalla Gas plus storage

L’impianto di stoccaggio da realizzare è previsto in contrada Isola di Colonnella, al confine con le Marche e alla foce del fiume Tronto nella riserva naturale Sentina, in un area di pregio. Il gas naturale proveniente dalla rete nazionale verrà stoccato nei nuovi pozzi e poi venduto ala Sman rete gas. L’autorizzazione del progetto viaggia in seconda battuta. In questa fase, dopo l’istruttoria pre-Cirm (Commissione per gli idrocarburi e le risorse minerarie), dalla ricezione dell’istanza all’emanazione del parere della commissione, si esegue l’esame tecnico propedeutico all’autorizzazione che potrebbe essere rilasciata dal  ministero dello sviluppo economico. In breve è in corso la valutazione d’impatto ambientale e l’assise civica del comune Teramano contesta la procedura seguita dai ministeri che, ad avviso dell’amministrazione, sarebbe carente anche in riferimento all’integrazione chiesta per la documentazione già presentata e necessaria a portare avanti l’iter della Via.

Troppi dubbi nei confronti dei ministeri dell’ambiente e dello sviluppo economico da parte manifestati dall’associazione Ambiente e salute del Piceno che con il Comune di Collonnella sta già procedendo per il ricorso al Tribunale amministrativo regionale.  A nutrire altre perplessità sulla regolarità della procedura è anche il Comune di Martinsicuro (Te). Un altro problema serio, ancora da considerare, è il fatto che si voglia realizzare l’impianto in un’area di grande valore paesaggistico. mariatrozzi77@gmail.com

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.