Niente mensa per 4 giorni: i pochi agenti rimasti si astengono per protesta

Fonte immagine http://www.alsippe.it/
Fonte immagine Alsippe

Lanciano (Aq). A villa Stanazzo parte la protesta per denunciare le gravi carenze di organico, la Polizia penitenziaria fa un passo avanti. Le organizzazioni sindacali della casa circondariale di Lanciano questa mattina rendono noto che nell’ambito delle manifestazioni legate alla cronica carenza di personale è stata indetta un’astensione dalla mensa di servizio dal 19 agosto al 22 agosto.

Foto Maria Trozzi
Foto Maria Trozzi

Ad aderire alla singolare iniziativa di protesta sono Uil (UNione italiana del lavoro), Sappe (Sindacato  autonomo polizia penitenziaria), Cgil (Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Osapp (Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria), Cnpp (Coordinamento nazionale polizia penitenziaria) e Sinappe (Sindacato nazionale autonomo polizia penitenziaria) ed è stata volutamente limitata nel tempo per non impegnare il poco personale presente, a causa del piano ferie in atto, ad affrontare i doppi turni senza il necessario apporto di un pasto caldo. Nel frattempo nessun segnale di ascolto giunge né dal Provveditorato Regionale dell’amministrazione penitenziaria né dagli uffici ministeriali. mariatrozzi77@gmail.com 

Aggiornamenti:

Terzo giorno di sospensione mensa: la Polizia Penitenziaria tiene duro 

2 risposte a "Niente mensa per 4 giorni: i pochi agenti rimasti si astengono per protesta"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.