Solidarietà agli agenti aggrediti. Ok della Presidenza ai lavori per i detenuti che si sono fatti avanti

Franco Casciani
Presidente Casciani

“Solidarietà  agli operatori sanitari e agli agenti di Polizia penitenziaria del carcere di Sulmona che hanno  subito una vile aggressione all’interno del supercarcere di Via Lamaccio” dichiara il Presidente del Consiglio comunale di Sulmona, Franco Casciani che conferma la disponibilità dell’amministrazione sulmonese  a rendere operativa la proposta presentata dai detenuti di essere utilizzati in lavori socialmente utili. 

Per quanto concerne l’aggressione il Presidente Casciani scrive: “Si tratta di un episodio che invita alla riflessione la classe politica e  le istituzioni sulla difficile condizione organizzativa che esiste anche all’interno dell’Istituto di pena della nostra città che  impone l’adozione di misure urgenti per il potenziamento  degli organici che,  speriamo, possa significare anche la creazione di condizioni di vivibilità migliore Il Consiglio comunale di Sulmona intende collaborare attivamente per la soluzione di questi problemi a cominciare di quelli  del reinserimento di quella parte della popolazione carceraria che ha avanzato la richiesta, attraverso i lavori socialmente utili, per essere utilizzati al servizio della città“.

Domenica scorsa proprio report-age.com ha pubblicato, in esclusiva, la lettera di due detenuti dal carcere che, scrivendo a nome di tanti ospiti della struttura, voglio mettersi a disposizione della città, per svolgere i lavori più umili. Tensioni, violenze e aggressioni, come quella verificatasi lunedì, si potrebbero allentare e forse evitare impegnando i reclusi in attività di cui, d’altra parte si sente (e si vede) un disperato bisogno.

 mariatrozzi77@gmail.com

RADICALI ABRUZZO ALLA REGIONE: “SUBITO LA NOMINA DEL GARANTE DEI DETENUTI”

SULMONA. IL LAVORO CHE LIBERA: I DETENUTI CHIEDONO DI RENDERSI UTILI AL SINDACO E AL DIRETTORE

5 risposte a "Solidarietà agli agenti aggrediti. Ok della Presidenza ai lavori per i detenuti che si sono fatti avanti"

Ask yourself if it is really necessary..

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.